L'amore è come un tappeto di fili intrecciati.

L'artigiano, il maestro che realizza un tappeto, un kilim, nodo dopo nodo, unendo la trama all'ordito, con tessitura ed incastri armoniosi, passione, dedizione, cura, pazienza, da' vita al suo capolavoro.

Tra i tanti oggetti, il tappeto artigianale è sicuramente tra quelli in cui l'ingrediente principale è l'amore. A volte l'artigiano da' vita al tappeto dei suoi sogni, programmando la sua opera, sceglie prima il materiale occorrente: la morbidezza delle lane, le sete preziose, il cotone resistente, i colori delle lane. Come in un dipinto, questi preliminari daranno vita alle geometrie, fiori, animali, paesaggi che un'abile disegnatore a sua volta avrà preparato su un cartone millimetrico per rendere ancora più precisa l'esecuzione dell'annodatura.

A questo punto, dopo un gran lavoro di squadra, inizia questa relazione tra l'annodatore e la sua amata, un'interscambio di emozioni, sensazioni, pause, riprendere da un errore commesso per distrazione, non essere presenti nel momento, poiche' la mente spesso porta lontano e ci perdiamo nei pensieri. Al termine dell'opera avviene la fusione, quell'amore eterno che unirà per sempre la loro vita, consapevoli che le loro strade prima o poi si divideranno per donare amore incondizionato a chi sarà folgorato da tanta bellezza.

Ci piace pensare che San Valentino sia una ricorrenza che ci ricordi che l'amore vero, eterno, è nella vita quotidiana, il sorriso di un bimbo, la passione per il proprio lavoro, l'attenzione per i nostri bisogni, un momento da dedicare a chi amiamo, in presenza e ascolto. Regalare o regalarsi un tappeto è un gesto d'amore per noi, la nostra famiglia, un'amico-a, è un'intreccio di fili che uniscono delle generazioni. 

Puoi lasciare se lo desideri un commento sotto, grazie. 

Comments (0)

Product added to wishlist
Product added to compare.

Accetta la nostra Policy Cookie e la Privacy Policy