Non è necessario rimuovere i tappeti persiani in estate, il vero tappeto persiano non va' in vacanza..



Non togliere i tuoi tappeti persiani in estate, e ti spiego il perchè:
Il merito è dovuto alle proprietà di isolamento termico delle fibre in lana, isolamento che può essere sfruttato anche in estate, la lana
creerà una barriera che non farà passare il calore, anzi rinfrescherà gli ambienti.

Il modo migliore di conservare il tappeto durante l'estate, è quello di lasciarlo lì dove sta', in estate non rinunciate ai tappeti, il vero tappeto non va' in vacanza..

Ciò non vale per i tappeti sintetici che al contrario con il calore sprigionano nell'aria sostanze tossiche, visto che i materiali utilizzati sono artificiali e non traspiranti.




Come conservare i tappeti persiani in estate?


Se non utilizzate i vostri tappeti persiani durante l'estate, potete riporli in un luogo fresco, asciutto e buio. Arrotolateli delicatamente con il vello all'interno ed evitate di piegarli.


Potete anche avvolgerli in un lenzuolo di cotone o in carta velina per proteggerli dalla polvere.

Durante la stagione estiva alcuni preferiscono togliere i tappeti ( se il tappeto dona armonia all'ambiente, se ne sentirà la mancanza!!).

Se hai deciso di riporre nel periodo estivo i tuoi tappeti persiani, ti consigliamo alcune attenzioni.

Come prima cosa munirsi di un’aspirapolvere o di un battitappeto e passarla bene sia sul vello che al rovescio del tappeto, così da far cadere tutta la polvere.



Lavare, pulire e disinfettare i tappeti persiani 


 Almeno ogni due anni, è necessario provvedere al lavaggio del tappeto. Un lavaggio professionale ravvia il tuo tappeto persiano. 

Dopo la dovuta pulizia, non utilizzare come d'abitudine, fogli di giornale in mezzo al tappeto, non hanno nessuna efficacia antitarme.

E' invece consigliato  cospargere il tappeto con un prodotto antitarme, per la nostra esperienza un prodotto valido è un antitarme di nome
nuncas, sia spray che in foglietti.



Per custodire i tuoi tappeti al meglio: arrotola il tappeto con il vello all'interno, conservalo in un posto arieggiato, fresco ed asciutto.



Come Mantenere iTappeti Persiani in Estate:



I tappeti persiani sono un' opere d'arte pregiata che richiedono cura e attenzione durante tutto l'anno, soprattutto durante i caldi mesi estivi.

Le alte temperature, l'umidità e l'esposizione diretta alla luce solare possono danneggiare le lane delicate.



In quest' articolo, ti forniremo una guida completa su come mantenere i tuoi tappeti persiani in perfette condizioni durante l'estate:



Pulizia:

Aspirazione regolare: è importante aspirare regolarmente i tappeti persiani per rimuovere polvere, sporco e detriti. Utilizza una spazzola morbida per aspirapolvere e passala delicatamente sul tappeto, sia sul dritto che sul rovescio.
Lavaggio professionale: Se il tuo tappeto persiano è molto sporco o macchiato, è consigliabile farlo lavare professionalmente da un esperto. I lavaggi professionali utilizzano metodi delicati e prodotti specifici per pulire i tappeti persiani senza danneggiarli.

Protezione:

Evita di esporre i tappeti persiani alla luce solare diretta, che può sbiadire i colori e danneggiare il vello. Se il tappeto si trova in una zona con molta luce solare, puoi utilizzare tende o persiane per filtrarla.

Umidità: I tappeti persiani non amano l'umidità, che può causare la formazione di muffa. Assicurati che la casa abbia un livello di umidità adeguato e che i tappeti non siano esposti a fonti di umidità,
come bagni o cucine.


Tarme: Le tarme sono un nemico temibile dei tappeti persiani. Per proteggerli puoi utilizzare prodotti antitarme naturali, come la canfora o la lavanda.

Conservazione:

Se non utilizzi i tappeti persiani durante l'estate, puoi riporli in un luogo fresco, asciutto e buio. Arrotolate delicatamente con il vello all'interno ed evita di piegarli. Puoi anche avvolgerli in un
lenzuolo di cotone o in carta velina per proteggerli dalla polvere.

Consigli aggiuntivi:

Ruota i tappeti persiani regolarmente per evitare che si scoloriscono in modo non uniforme.
Non camminare sui tappeti persiani con le scarpe bagnate o sporche.
Se macchi un tappeto persiano, tamponare immediatamente la macchia con
un panno pulito e assorbente. Non strofinare, in quanto potrebbe diffondere la macchia.

Seguendo questi semplici consigli, potrai mantenere i tuoi tappeti persiani in perfette condizioni per molti anni a venire.

Ricordati: I tappeti persiani sono un investimento importante, quindi vale la pena prendersi cura di essi con attenzione. Se hai dubbi su come pulire o conservare i tuoi tappeti persiani, consultate sempre un
esperto.
Siamo lieti di fornirti consigli utili.

 

Comments (0)

No comments at this moment

New comment

Product added to wishlist
Product added to compare.

Accetta la nostra Policy Cookie e la Privacy Policy